Lettori fissi

mercoledì 27 marzo 2013

Cefalo Kabayaki.....con polenta gialla.





Ed ecco qui la ricetta del mio Cefalo Kabayaki con polentina gialla che vi avevo promesso.
Per questa ricetta ho preso ispirazione da un piatto tipico della cucina giapponese, l'unadon (鰻丼).
Letteralmente significa "ciotola anguilla".
Il piatto è composto da anguilla cotta alla brace ricoperta da una salsa ottenuta da un brodo d'anguilla ristretto con l'aggiunta di salsa di soia e sake dolce.
La mia versione, invece, è preparata con un filettino di cefalo e la salsa fatta con fumetto di pesce (ottenuto con le lische del cefalo), salsa di soia, grappa, zucchero e zenzero e al posto del riso la classica polentina gialla .


Gli ingredienti che ci servono per preparare questo piatto sono: due filettini di cefalo e la lisca che servirà per il fumetto, porro, cipolla, un filo d'olio, vino bianco, salsa di soia, zucchero, zenzero, grappa, sale e farina gialla per polenta.

Iniziamo preparando la polenta che avrà all'incirca 40/45 minuti di cottura.
Mettiamo a bollire l'acqua salata, versiamo mescolando bene con una frusta la farina per polenta facendo attenzione a non formare grumi e lasciamo cuocere per il tempo necessario mescolando di tanto in tanto.

 

Ora prepariamo il fumetto, mettiamo a rosolare il porro e la cipolla tagliati a mirepoix in un tegamino con un filo d'olio, aggiungiamo la lisca e gli eventuali scarti di cefalo tipo i ritagli della pancia, sfumiamo con un po' di vino bianco e infine copriamo con acqua.
Facciamo sobbollire per una mezz'ora a fuoco dolce, quindi filtriamo e teniamo da parte.

Con il fumetto di cefalo ora facciamo il brodo per la cottura, quindi sempre in un tegamino mettiamo il fumetto di cefalo, la salsa di soia, lo zucchero, lo zenzero e la grappa e facciamo bollire.
 






Con una piccola parte di questo prezioso brodo ricaviamo la salsa per bruciare i filettini di cefalo.
Faremo ridurre in un tegamino a parte una piccola quantità del brodo fino alla consistenza di un caramello liquido.
  

Ora infilziamo i trancetti di cefalo con degli spiedini, facciamoli cuocere nel brodo per qualche minuto.



Togliamoli e mettiamoli in un vassoietto d'acciaio.

Bene ora che abbiamo tutti gli ingredienti pronti componiamo il piatto....