Lettori fissi

venerdì 30 gennaio 2015

#coltelli da #cucina #giapponesi

Sakai Takayuki coltelli da cucina giapponesi

I coltelli Kasumitogi sono dei coltelli popolari giapponesi, forgiati tradizionalmente, la cui lama è in acciaio Yasuki Bianco. La durezza della lama è di 59 Rockwell. Sono coltelli leggeri, facili da affilare e con una impugnatura in legno di magnolia, con una ghiera in corno di bufalo, comoda da usare.

mercoledì 28 maggio 2014

Sakai Takayuki coltelli da cucina giapponesi

Visitate il nostro sito www.sakaitakayuki.com per scoprire tutti i nostri coltelli giapponesi, gran parte dei quali realizzati artigianalmente . Tante offerte ogni mese e se vi registrate nel nostro sito ------------------------>>> www.sakaitakayuki.com/customer/account/create/ riceverete una mail con un codice sconto del 10% da inserire nel carrello per pagare ancora meno i vostri coltelli.



domenica 26 gennaio 2014

DAMASCO SVEDESI SAKAI TAKAYUKI COLTELLI DA CUCINA GIAPPONESI


WWW.SAKAITAKAYUKI.COM VISITATE IL NOSTRO SITO TANTE OFFERTE IN CORSO E SE VI REGISTRATE SUBITO IN PIU' IL 10% DI SCONTO 


I coltelli Sakai Takayuki sono prodotti a Sakai, nella prefettura di Osaka, città famosa in Giappone per la sua lunga storia nella produzione di spade samurai e di coltelli da cucina. 
Questi coltelli sono prodotti in una delle migliori fabbriche in Giappone - fabbrica che nasce da una profonda tradizione e professionalità tutta giapponese, con più di 600 anni di esperienza - dove si producono artigianalmente coltelli tradizionali giapponesi, ma anche coltelli da utilizzare per la cucina occidentale.
I coltelli non sono tutti prodotti in serie, ma la maggior parte sono realizzati con cura e precisione, affilati a mano e rifiniti da maestri artigiani esperti. La lavorazione meticolosa rappresenta l'orgoglio di questi artigiani che producono coltelli di alta qualità, qualità  assicurata da competenze tradizionali che sono state ereditate dalle  generazioni  precedenti.


Cook's-knife 

I coltelli Damasco Svedesi sono prodotti con 45 strati di acciaio svedese damasco martellato e resistente alla corrosione. Questo magnifico acciaio è certificato e riconosciuto in tutto il mondo. Hanno eleganti impugnature in legno di magnolia con una ghiera in corno di bufalo e sono adatti ad essere utilizzati anche dai mancini. Il Cook's Knife è un coltello che può essere utilizzato sia per il pesce, sia per la carne, sia per le verdure. 





NAKIRI 

 Il coltello Nakiri è adatto al taglio delle verdure. La lama misura 160mm. 


SLICER 

I coltelli Damasco Svedese sono prodotti con 45 strati di acciaio svedese damasco martellato e resistente alla corrosione. Questo magnifico acciaio è certificato e riconosciuto in tutto il mondo. Hanno eleganti impugnature in legno di magnolia con una ghiera in corno di bufalo e sono adatti ad essere utilizzati anche dai mancini. La lama del coltello Slicer misura 240mm.  

   

 Il Santoku è il coltello universale tradizionale giapponese adatto al taglio di tutti gli ingredienti, è molto versatile e consigliabile ai novizi del "taglio super affilato". La lama misura 180mm.
  


                                                                      PETTY KNIFE
Il Petty Knife è piccolo e maneggevole, ideale per il taglio di frutta e verdura. La lama misura 150mm.


                                                                    IL SET DELLO CHEF  
 Questo set Damasco Svedese comprende un Cook's Knife, la cui lama misura 210mm, uno Slicer, la cui lama misura 240mm ed un Petty Knife, la cui lama misura 150mm. Il Cook's Knife è uno dei coltelli più versatili, è costituito da una lama di medie dimensioni che può tagliare la maggior parte degli alimenti, ad eccezione di alimenti duri come ossa o prodotti surgelati, lo Slicer è adatto a dei tagli molto sottili e può essere utilizzato sia per la carne, sia per il pesce, sia per le verdure, mentre il Petty Knife è un coltello di piccole dimensioni, ideale per il taglio di frutta e verdura. 

domenica 8 settembre 2013

Coltelli Sakai Takayuki



Con grande piacere sono orgoglioso di presentarvi i nuovissimi coltelli Sakai Takayuki !!!!





Per essere sempre informati sulle novità e i prodotti potete visitare la pagina Faceebook Sakai Takayuki Facebook.



Alcuni modelli Damasco 63 e 17 strati damasco.




Coltelli da cucina giapponesi.
I coltelli Sakai Takayuki sono prodotti a Sakai, nella prefettura di Osaka,
città famosa in Giappone per la sua lunga storia nella produzione di spade
samurai e di coltelli da cucina.
Questi coltelli sono prodotti in una delle migliori fabbriche in Giappone -
fabbrica che nasce da una profonda tradizione e professionalità tutta
giapponese, con più di 600 anni di esperienza - dove si producono
artigianalmente coltelli tradizionali giapponesi, ma anche coltelli da
utilizzare per la cucina occidentale.
I coltelli non sono tutti prodotti in serie, ma la maggior parte sono
realizzati con cura e precisione, affilati a mano e rifiniti da maestri
artigiani esperti. La lavorazione meticolosa rappresenta l'orgoglio di questi
artigiani che producono coltelli di alta qualità, qualità  assicurata da
competenze tradizionali che sono state ereditate dalle  generazioni
precedenti.

L’azienda Artigianato Giapponese di Iachetta Francesca importatrice ufficiale
per l’Italia dei coltelli Sakai Takayuki, si avvale della  collaborazione dello
chef Grotto Giulio, il  quale da anni usa questi coltelli, scoperti durante la
sua esperienza lavorativa in Giappone, avendo lavorato a stretto contatto con
importanti chef giapponesi che li  usavano con ottimi risultati.
Vi presentiamo un'ampia gamma di coltelli che soddisfano ogni tipo di
esigenza  professionale e non, coltelli per gli amanti delle forme classiche
orientali con manici in legno e coltelli concepiti per  l'uso  nella cucina
occidentale.





Ed eccovi un video dimostrativo per farvi vedere come vengono realizzati questi coltelli, buona visione!!!

giovedì 30 maggio 2013

Intervista allo chef Lucio Pompili



Siamo con Lucio Pompili chef stellato del Symposium Ristorante Quattro
Stagioni a Cartoceto (PU).

Benvenuto in Giappone in cucina. Come nasce la sua passione per la cucina ?

Finita la scuola alberghiera nel 1970 i miei genitori aprirono un ristorante
la Posta Vecchia di Calcinelli.
Li ho iniziato le mie prime esperienze e passioni, con anche associazione
italiana sommeliers.

Quali sono stati i suoi maestri e i suoi percorsi professionali?

Nel 70 andava di moda Cantarelli, Colombani, Marchesi e il San Domenico
appena aperto... luoghi e maestri indimenticabili.


Quali sono i suoi ingredienti preferiti che usa solitamente nella sua
cucina?

SYMPOSIUM il titolo del ristorante significa grande attenzione al vino
QUATTRO STAGIONI  il sottotitolo nel 1985 significava già KM 0, quindi tutto
ciò che sta nella mia terra dove coltivo e allevo animali, prodotti
selvatici di stagione.

In alcuni dei suoi piatti c'è un tocco di Oriente? Se si quale ingrediente
usa?

Verso Oriente per noi nasce il sole ed è il primo sguardo del mattino,
quindi c'è sempre attenzione per il linguaggio della cucina, attraverso
l'introduzione dai nostri porti marinari le spezie, quindi dal più classico
chiodo di garofano alla cannella e noce moscata, al cardamomo e lemongrass...

Quale piatto dedicherebbe a Giappone in cucina e perché?

Penso alla cucina giapponese come una leggera e salutistica cucina....senza
grassi.
Ma metterei in un esploso di insalate di campo un oilo D.o.p. cartoceto e dei
petti di tordo, animale bioselvatico...

Dove possiamo venire a provare le sue creazioni culinarie?

SYMPOSIUM CARTOCETO


http://www.symposium4stagioni.it/